Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Nottataccia

E’ stata proprio una nottataccia, quella di stanotte.

Ieri sera, prima di addormentarmi, ho letto qualche capitolo de “La solitudine dei numeri primi”, ma continuava a frullarmi in testa la rielaborazione di un mio racconto.

“Non puoi metterti a scrivere adesso – mi sono detto – domani si lavora e se fai tardi sei rincoglionito. Non hai più vent’anni (e nemmeno trenta, purtroppo).”

E così, mentre il cielo era squarciato dai lampi dei temporali lombardi e piemontesi e dalla finestra entrava un’arietta fresca niente male, ho spento la luce.

Ma quello che abita al piano di sotto ha iniziato a vomitare, molto rumorosamente ed è andato avanti così fin quasi le due. Da come e quanto ha vomitato, deve aver mangiato perlomeno un pescecane avariato.

Quando ha smesso di vomitare, ha iniziato a ronzarmi intorno una zanzara.

“Deve essere entrata quando sono uscito a fumare” ho pensato mentre, con la luce accesa, mi chiedevo dove poteva essersi nascosta. Non l’ho trovata, mer fortuna dopo un paio di ronzii non l’ho sentita più.

A quel punto mi sono addormentato, per svegliarmi poco dopo le cinque. Il naso mi bruciava e avevo difficoltà respiratorie: l’arietta fresca aveva solleticato le mie innumerevoli allergie. Il mio respiro assomigliava al fischio di una caffettiera e alle cinque e mezza ho deciso di alzarmi.

E’ stato in quel momento, come se non bastasse tutto quanto, che mi sono accorto che ero pure eccitato.

“Oh Santa Caterina! – mi mi sono detto – Ci mancava pure questa!”

Ho guardato dritto negli occhi (si fa per dire) il soggetto e l’ho redarguito: “Ma ti pare il momento? Lasciamo perdere, orsù…” e sono andato a farmi la doccia.

Ora dovrò prendere l’antistaminico, così aumenterà ancora di più il mio rincoglionimento e poi me ne vado a lavorare.

Speriamo almeno che questa nottataccia non sia il preludio ad una giornataccia…

I NEED HOLIDAYS, THIS IS THE PROBLEM, BOIA D’UN MOND LADER!

Annunci

14 luglio 2008 - Posted by | Storie ordinarie, Un po' di me

4 commenti »

  1. Una nottataccia è sempre il preludio di una cattiva giornata perchè non siamo riposati e non abbiamo le energie sufficienti per il giorno dopo 😉
    Spero per te che non sia poi così cattivo questo lunedì!
    A.

    Commento di a77 | 14 luglio 2008 | Rispondi

  2. benvenuto nel mondo dell’insonnia! 🙂

    Commento di Arruffata | 14 luglio 2008 | Rispondi

  3. Capita e anche spesso.
    Poi forse ci si abitua (no, non è vero… non ci si abitua mai)

    Commento di melania | 15 luglio 2008 | Rispondi

  4. E quando parti per questa vacanza?? 😉

    Commento di karla | 21 luglio 2008 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: