Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Santa pazienza…

Lunedì 7 luglio 2008, ore 20.40.

Dopo avere cenato (filetti di nasello con pomodoro e piselli, melone e yogurt con cereali), lavato i piatti, bevuto il caffè, fumato una sigaretta ed effettuato un piccolo intervento di bricolage, Aquila Non Vedente, sdraiato sul divano del salotto osserva sconsolato la montagna di panni da stirare.

Aquila alza lo sguardo, non al cielo, ma al climatizzatore del salotto (quello guasto) e gli sorgono spontanei pensieri poco ripetibili.

Aquila pensa che forse è il caso di subappaltare la stiratura dei panni, quando alle 20.45 arriva un messaggio sul cellulare (e dove sennò?).

– Se non hai impegni – scrive un’amica – ci vediamo in gelateria per una granita? –

Aquila riflette un attimo, osservando la solita montagna di panni e risponde con la sua solita espansività:

– Non mi piacciono le granite! –

– Puoi anche prendere un gelato oppure una bibita –

– Un ghiacciolo! Posso prendere un ghiacciolo alle 21.30 –

– E’ la tua giornata fortunata. Va bene sia l’orario sia il ghiacciolo –

Quando uno nasce con le mutande (cioè fortunato, sarebbe con la camicia, ma con ‘sto caldo chi la mette?)…

Ci vuole molta pazienza con le Aquile…

P.S.: stasera ringrazierò tutte le deliziose bloggettare che mi hanno premiato nei giorni scorsi.

8 luglio 2008 - Posted by | Un po' di me | ,

6 commenti »

  1. Se vuoi alla tua montagna di panni da stirare aggiungo anche i miei 😉
    Ciao A.

    Commento di a77 | 8 luglio 2008 | Rispondi

  2. Stesso rapporto con il ferro da stiro.
    Ma è proprio necessario farlo?
    Come se non bastasse sono proprio negata.

    Niente nasello, ma filetto di platessa e pomodori.
    Niente caffè dopo cena che già faccio fatica a dormire.

    Commento di melania | 8 luglio 2008 | Rispondi

  3. che forte quel tuo ‘non mi piacciono le granite!’a me quest’anno è venuta la granita di mandorle-mania!
    quadretto delizioso, hai fatto bene a cedere alla tentazione(ma quanto era alta sta montagna?!)

    Commento di laura | 8 luglio 2008 | Rispondi

  4. Mi bastano i miei, di panni, grazie.
    La montagna era altissima (purissima e levissima…).
    Platessa? Buona! Si scioglie in bocca.
    Certo che uno che nasce platessa c’ha una bella sfiga addosso…

    Commento di aquilanonvedente | 8 luglio 2008 | Rispondi

  5. Potrebbe anche essere.
    11.5.61
    47 compiuti

    stanotte ho variato.
    invece che filetto di platessa mi sono buttata sul filetto di pesce persico (come dire… una botta di follia…)

    compleanno di mia figlia. ma le bimbe erano a cena con il padre (sigh… sigh… e ri-sigh…)

    Commento di melania | 8 luglio 2008 | Rispondi

  6. Davvero stiri?????? Altri uomini che conosco affidano tutto alla forza della gravità terrestre!!
    p.s. se vuoi venirmi a dare una mano in questi giorni sono proprio messa maluccio! 🙂

    Commento di karla | 21 luglio 2008 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: